Comunicati Stampa   30 Giugno 2016

I trattorini tosaerba John Deere Serie X700 e X900

L'affidabilità e la produttività delle attrezzature John Deere per la cura professionale del verde sono ben note. Sempre attenta alle esigenze dei clienti, l'azienda ha arricchito la propria gamma professionale con i trattorini tosaerba Serie X700 e X900. Entrambi i modelli sono dotati di un moderno cruscotto digitale di stampo automobilistico, che mostra all'operatore in modo chiaro e diretto tutte le informazioni necessarie per ottimizzare le prestazioni, prevenire i danni e ridurre i costi operativi della macchina. L'aumento della produttività è garantito dalla funzione "best cut zone", che consente all'operatore di far funzionare la macchina alla velocità ottimale, sempre mantenendo una qualità di taglio eccellente.

L'accessorio MulchControl migliora la qualità e la velocità della pacciamatura e offre grande versatilità di utilizzo. Per passare dallo scarico laterale al mulching, o viceversa, è infatti sufficiente spostare una leva e la produttività è assicurata.

Nuova turbina da neve per X750 L'introduzione della turbina da neve da 47'' per la Serie X750 offre ancora maggiore versatilità, per tutto l'arco dell'anno. Con la sua trasmissione rinforzata e l'intelligente rotore ad abbassamento idraulico, è particolarmente efficace nella neve profonda.

Nuova funzionalità esclusiva: indicatore di svuotamento del raccoglierba X950R Il trattorino tosaerba professionale con scarico posteriore X950R è disponibile con un sistema di "indicazione di svuotamento del raccoglierba" di nuova concezione. Il premiato indicatore del livello di riempimento segnala all'operatore la quantità di materiale presente nel sistema di raccolta e aiuta a scegliere il momento migliore per lo svuotamento. Questo sistema impiega un sensore a ultrasuoni posto all'interno del contenitore e un display digitale sul pannello strumenti del trattorino. Con questo sistema si riduce l'esigenza di bloccare il tubo, non è più necessaria la regolazione della macchina per l'adattamento alle diverse condizioni del manto erboso e all'operatore resta quindi più tempo per portare a termine il lavoro.



*Descrizione della Foto A:

  • Nuovo cruscotto digitale con i seguenti simboli:
    • Vari allarmi / avvisi / indicatori di arresto – utilizzati in parte anche come indicatori di sequenza di avvio
    • Temperatura motore Regime motore con "indicatore per taglio ottimale"
    • Innesto PTO Indicatore carburante (in tempo reale, elettronico)
    • Indicatore del livello di tensione
    • Ore di funzionamento del motore
    • Regolazione intensità di retroilluminazione
    • Diagnostica avanzata
    • Predisposizione Service ADVISORTM