• (Altri Paesi)
  • |
  • Ricerca Concessionari
/ / / / Il Nostro Fondatore

Il Nostro Fondatore

Il Nostro Fondatore

John Deere

 

John Deere

Fondatore e Presidente
1837-1886

 

 

 

 

 

La storia di John Deere, l'inventore del primo aratro in acciaio autopulente, è parallela alla nascita e allo sviluppo del Midwest negli Stati Uniti.


Deere nasce a Rutland (Vermont) il 7 febbraio 1804, terzo figlio di William Rinold Deere e Sarah Yates Deere. Nel 1805, la famiglia si trasferisce a Middlebury, sempre nel Vermont, dove William entra nel settore della sartoria. Nel 1808, si imbarca per l'Inghilterra con la speranza di ottenere un'eredità, rivendicata anche per poter offrire alla sua famiglia una vita migliore. Da allora si perdono le sue tracce e viene dato per scomparso in mare.


Cresciuto da una madre con poca disponibilità economica, John Deere riceve un'educazione probabilmente sommaria e limitata alle scuole pubbliche del Vermont. All'età di 17 anni, impara da autodidatta il mestiere di fabbro, che svolge in diverse località del Vermont.


Nel 1837, a causa delle gravi condizioni economiche del Vermont e della sua giovane famiglia da mantenere, Deere si trasferisce da solo a Grand Detour (Illinois) in cerca di fortuna. Grazie alle sue doti di ingegnosità e laboriosità, comincia a essere subito molto richiesto come fabbro.


I pionieri agricoltori faticano a lavorare il terreno pesante e fangoso della prateria con gli aratri in ghisa progettati per il terreno leggero e sabbioso del New England. John Deere pensa che un aratro molto levigato e della giusta forma possa autopulirsi mentre scava i solchi. Nel 1837, riesce a creare un aratro di questo tipo utilizzando la lama spezzata di una sega.


Nel 1841 Deere produce 100 di questi aratri ogni anno. Nel 1843, entra in società con Leonard Andrus per aumentare la produzione e soddisfare la domanda sempre più alta.


Nel 1848 Deere scioglie la società con Andrus e si trasferisce a Moline (Illinois) che offre maggiori vantaggi in termini di risorse idriche, carbone e minori costi di trasporto rispetto a Grand Detour. Nel 1850 vengono prodotti circa 1600 aratri e l'azienda inizia di li a poco a fabbricare attrezzi complementari all' aratro in acciaio.


Nel 1858, Deere trasferisce la dirigenza dell'azienda nelle mani di suo figlio Charles, che diventa vice-presidente. John Deere conserva il titolo di presidente dell'azienda ma si dedica ad attività civili e politiche.


John Deere resta molto attivo nella vita pubblica di Moline. Tra gli altri incarichi, è il secondo presidente della National Bank of Moline, direttore della Moline Free Public Library, membro attivo della First Congregational Church e sindaco della città per due anni.


John Deere muore il 17 maggio 1886 nella sua casa di Moline.


Deere & Company (NYSE: DE) è leader mondiale nella fornitura di prodotti e servizi all'avanguardia a clienti che lavorano a diretto contatto con la terra, coloro che coltivano la terra, la arricchiscono, ne raccolgono i frutti o costruiscono su di essa per soddisfare il sempre crescente fabbisogno di cibo, carburante, abitazioni e infrastrutture. È dal 1837 che John Deere sviluppa e distribuisce prodotti innovativi della migliore qualità, basati su una tradizione di integrità. Per ulteriori informazioni, visitate il sito Web internazionale di John Deere all'indirizzo www.JohnDeere.com.