Ricevitore StarFire 6000Soluzioni gestionali per l'agricoltura (AMS)

  • SF1, GLONASS e modulo di compensazione del terreno (TCM) di serie
  • Tripla precisione StarFire
  • 9 mesi di ripetibilità stagionale
  • RTK Extend – 14 giorni
Stampa

Seguite il successo della vostra azienda

Il nuovo ricevitore StarFire 6000 vi dà accesso alle soluzioni agricole di precisione John Deere. Questo strumento, nel suo rinnovato design dinamico, è dotato di dispositivo antifurto, manutenzione semplificata e, soprattutto, raggio d'azione del segnale più ampio. Tutto ciò permette di iniziare le operazioni nel campo più rapidamente e offre maggiore accuratezza e una stabilità del segnale ancora più elevata.  

Il ricevitore StarFire 6000 è in grado di acquisire fino a 3 satelliti in parallelo per i segnali di correzione, offrendo il massimo livello di correzione e una copertura del segnale 3 volte superiore rispetto alle precedenti generazioni di ricevitori. Sceglie attivamente il segnale ottimale e, se le condizioni cambiano, può passare al satellite geostazionario migliore con una velocità incrementata dell'80%.

Ripetibilità stagionale

La deriva delle linee di guida è un ricordo del passato. Oggi il segnale SF3 offre 9 mesi di ripetibilità stagionale. Ciò significa che sarete in grado di utilizzare le stesse linee di guida per più passate durante l'intero ciclo di crescita, distribuendo sementi e nutrienti con grande precisione senza spostare le linee e senza ridefinire i confini dei campi.

Segnale SF1 migliorato

Il miglior segnale entry-level, oggi ancora più preciso. Beneficierete di un'accuratezza da passata a passata di +/- 15 cm rispetto ai precedenti +/- 23 cm. È gratuito e comprende GLONASS.

Un livello completamente nuovo: Segnale SF3

Il nuovo segnale SF3 offre una straordinaria accuratezza di +/- 3 cm da passata a passata e 9 mesi di ripetibilità all'interno della stagione. Inoltre, i tempi di acquisizione del segnale sono fino a 4 volte più rapidi rispetto al segnale SF2. In questo modo avrete più tempo da dedicare alle operazioni nel campo anziché attendere a finecampo o scendere a compromessi sulla qualità.