Serie S. L’automazione della raccolta

Serie S. La mietitrebbia automatizzata
La mietitrebbia più amata al mondo

La mietitrebbia più amata al mondo

Una volta provata la gamma di strumenti di automazione adattiva di cui dispongono, è facile capire perché le mietitrebbie della Serie S sono le più amate al mondo e vendono molto più di qualsiasi altro modello. Sono facili da configurare e permettono a qualsiasi operatore di ottenere una produttività pari a quella degli operatori più esperti.

Prestazioni ottimizzate

Prestazioni ottimizzate

Varie ricerche effettuate con un ampio numero di operatori di mietitrebbie hanno dimostrato che, mediamente, l'utilizzo della capacità nominale può essere incrementato addirittura del 20%*. Grazie agli strumenti di automazione adattiva della Serie S, potrete ottenere sempre quel 20% in più a prescindere da chi siede sul sedile dell'operatore.

<1% di granella spezzata

<1% di granella spezzata

Il rotore singolo della Serie S offre un vantaggio evidente rispetto ad altri sistemi più tradizionali e ibridi. Il raccolto passa sopra le aree di trebbiatura per un numero di volte maggiore rispetto a un sistema di trebbiatura tangenziale. La granella viene separata dalle spighe attraverso una frizione; questo "effetto sfregamento" risulta molto delicato per la granella e ne limita il danneggiamento.

Costi di manutenzione bassissimi

Costi di manutenzione bassissimi

La Serie S è stata progettata per richiedere manutenzione e assistenza minime. La S700 è meccanicamente più semplice e richiede meno manutenzione di altre tipologie di mietitrebbie, consentendo di risparmiare fino al 40% sui componenti soggetti a usura**

Serie S. L'automazione della raccolta

Serie S. L'automazione della raccolta

Il grande rotore singolo produce granella di alta qualità con perdite molto contenute, grazie alla gestione delicata del raccolto e ai sistemi di controllo automatizzati.

ModelloPotenza max (ECE R120), CV (KW)Lunghezza rotore, mmArea TOTALE del cassoncino di pulizia con/senza precrivello secondo la norma ISO 6689: 1997, m²Tramoggia normativa ANSI/ASAE S312, L

455 (335)

3.124

5,9/5,2

10.600

547 (402)

3.124

5,9/5,2

14.100 (10.600 per HM)

579 (426)

3.124

5,9/5,2

14.100 (10.600 per HM)

625 (460)

3.124

5,9/5,2

14.100 (10.600 per HM)

* Da ‘dlz agrarmagazin’ 6/2017
** "Bauernblatt SH/HH", 10 agosto 2019, www.bauernblatt.com