Controllo SezioniTecnologia per l'agricoltura di precisione

  • Riduzione dei costi di produzione e dell'impatto ambientale
  • Possibilità di controllare fino a 255 sezioni individuali
  • Attivazione e disattivazione automatica delle sezioni per evitare sovrapposizioni nelle varie passate e nelle svolte a finecampo
  • Filari di colture equidistanti e condizioni di crescita omogenea soprattutto a finecampo
PLACEHOLDER ALT TEXT

Mai più sovrapposizioni, mai più sprechi

Il Controllo sezioni John Deere attiva e disattiva automaticamente le singole sezioni dell'attrezzo in punti predefiniti del campo. Il sistema è compatibile solo con attrezzi ISOBUS certificati AEF con funzionalità TC-SC (Task Controller Section Control). I display Gen4 e G5 possono controllare fino a 255 singole sezioni dell'attrezzo, Possono gestire 2 unità controllate da ISOBUS con certificazione AEF, come una tramoggia anteriore e una seminatrice. Controllo sezioni e dosaggio variabile sono gestiti singolarmente per ciascuna delle diverse operazioni, ad esempio una seminatrice con 3 prodotti applicati.

Maggiore efficienza

Maggiore efficienza

Riducendo le aree non trattate e le sovrapposizioni di prodotto nel campo, la funzione Controllo sezioni di John Deere permette di applicare le esatte quantità di fertilizzante, sementi e sostanze di protezione del raccolto – nel punto preciso in cui servono. Ciò consente di ridurre i costi di produzione e aumentare l'efficienza, limitando al minimo i danni al raccolto e l'impatto ambientale. Evitando di irrorare e seminare in modo eccessivo, la funzione Controllo sezioni di John Deere contribuisce a creare le migliori condizioni di crescita per le colture.

Agricoltura di precisione

Tecnologia per l'agricoltura di precisione

Scoprite in che modo le diverse soluzioni tecnologiche per l'agricoltura di precisione di John Deere possono supportarvi in un'ampia gamma di attività agricole.