• (Altri Paesi)
  • |
  • Ricerca Concessionari
/ / / Centro Operativo MyJohn Deere
  • Print
  • Google
  • Linked In
  • Pinterest
  • Tumblr

Centro Operativo MyJohn Deere

Caratteristiche

  • Tutti i dati di cui avete bisogno per gestire al meglio la vostra attività a partire da un'unica postazione.
  • Permette di collegarvi senza difficoltà a macchine, operatori e campi tramite qualsiasi dispositivo connesso ad internet.
  • Sistema completamente aperto, per connettervi ed accedere ai dati di macchine di altri marchi.*
Vedi tutte le caratteristiche

MyJohnDeere.com

    Centro Operativo MyJohn Deere

    Panoramica

    Pianificazione, svolgimento e gestione dell'attività

    Il Centro Operativo presente sul sito MyJohnDeere.com costituisce una postazione centralizzata che vi consente di connettere macchine, operatori e campi. È semplice da usare, accessibile da qualunque dispositivo connesso ad internet e vi consente di visualizzare ed analizzare le vostre informazioni con solo qualche clic. Sulla mappa centrale potrete rilevare la posizione delle vostre macchine e monitorarne l'avanzamento di lavoro. Inoltre, la mappa organizza i dati agronomici provenienti dai vostri display GreenStar 2630 come mappe di applicazione, resa o confini del campo. Tali dati possono essere aggiornati manualmente con una chiavetta USB oppure inviati automaticamente tramite il trasferimento dati wireless (WDT). In più, il Centro Operativo è un sistema aperto in quanto vi consente di collegarvi a macchine di altri marchi ed accedere ai relativi dati di documentazione.

    Infine, il Centro Operativo vi consente di connettervi a tutti i vostri consulenti di fiducia. Condividete i confini del campo con il vostro contoterzista, garantite al vostro concessionario John Deere l'accesso alle informazioni della macchina e consentite al vostro agronomo di visualizzare le informazioni sulla resa. Siete voi a scegliere chi può avere accesso ad informazioni selezionate.

    Caratteristiche

    .features
    .attachments

    Funzionamento

    Gestione parco & macchine

    La connettività della macchina viene abilitata tramite JDlink, infrastruttura centrale di John Deere per la comunicazione tra la macchina e l'ufficio. Grazie a JDLink Access siete sempre informati sull'ubicazione delle vostre macchine, sulle operazioni che stanno effettuando e sulla modalità in cui queste vengono effettuate. Potete inoltre passare a JDLink Connect, che aggiunge la possibilità di fornire assistenza remota all'operatore e consente lo scambio di dati tra le vostre macchine e il Centro Operativo in modalità wireless.

    Gestione della logistica

    Gestione della logistica

    Abbiamo semplificato la visualizzazione e l'ottimizzazione delle vostre operazioni qualunque sia la vostra postazione. Ad esempio, potete connettervi alle macchine ed agli operatori, tenere traccia della postazione del parco macchine, pianificare percorsi ed utilizzare informazioni meteo per migliorare la produttività prevedendo le precipitazioni. Le informazioni di ubicazione non risultano ancora accessibili, ma potrete comunque visualizzare i percorsi effettuati negli ultimi 60 giorni.

    Ottimizzazione agronomica

    Ottimizzazione agronomica

    Il successo della vostra attività dipende dagli ultimi risultati raggiunti. Grazie a MyJohnDeere.com, potrete visualizzare e confrontare sia le rese per migliorare la pianificazione e la redditività, sia i dati e le mappe di applicazione per incrementare la redditività dell'efficienza generando riepiloghi sulle attività compatibili con il vostro computer. Per il trasferimento dei dati sono disponibili due opzioni: Potete caricare i dati manualmente tramite un dispositivo USB. Oppure, utilizzare JDLink Connect che consente il trasferimento di dati senza fili tra la macchina e il Centro Operativo in modo automatico.

    Partner

    Accedete alle soluzioni partner per raccogliere, gestire ed implementare dati.

    Aumento dell'attività con partner globali rinomati

    Nel settore dell'agricoltura, vi è spesso la necessità di gestire dati provenienti da diverse fonti. Insieme ai nostri partner abbiamo installato interfacce all'interno del Centro Operativo MyJohnDeere.com, in grado di offrire soluzioni mirate e permettervi di lavorare in modo continuo durante la gestione dei dati relativi a macchina, operatore e campo. Date un'occhiata alle sezioni riportate di seguito per scoprire in che modo preziose funzionalità fornite dai partner possono sostenere la vostra attività.

    Scambio di dati & software agricoli

    Gestite il parco macchine da un'unica postazione & fate convergere i dati della macchina e del campo attraverso il software di gestione della vostra azienda agricola per gestire al meglio la vostra attività.

    Scambio di dati & software agricoli

    FarmFacts (precedentemente "Land Data-Eurosoft") ha sede in Germania e fa parte della BayWa AG. L'azienda si è occupata dell'implementazione di connettività totale tra il software "AgrarOffice" e tutti i display GreenStar John Deere più comuni. Inoltre, ha provveduto all'implementazione di un sistema di trasferimento dati continuo per la produzione di dati tra il Centro Operativo presente sul sito MyJohnDeere.com ed i propri sistemi software. Tale software è inoltre in grado di visualizzare mappe dei componenti di un serbatoio di concime o di una trincia semovente con sensore NIRS John Deere. Ciò vi consente di utilizzare nel modo più vantaggioso i vostri dati di valore. http://www.eurosoft.de/

    Scambio di dati & software agricoli

    SMAG (Smart Agriculture) ha sede in Francia. L'azienda si è occupata dell'implementazione di connettività totale tra il proprio software "Agreo" ed "Atland" e tutti i display GreenStar John Deere attualmente in commercio. Inoltre, ha provveduto all'implementazione di un sistema di trasferimento dati continuo per la produzione di dati tra il Centro Operativo presente sul sito MyJohnDeere.com ed i propri sistemi software. Ciò vi consente di utilizzare nel modo più vantaggioso i vostri dati di valore. www.smag-group.com/en

    Scambio di dati & software agricoli

    Farmplan Computer Systems ha sede nel Regno Unito. L'azienda si è occupata dell'implementazione di connettività totale tra il proprio software “GateKeeper” e tutti i display GreenStar John Deere attualmente in commercio. Al momento, l'azienda sta lavorando all'implementazione di un sistema di trasferimento dati continuo tra il software GateKeeper e il Centro Operativo presente sul sito MyJohnDeere.com. Tale funzionalità, che sarà disponibile a partire dai primi mesi del 2016, vi consentirà di utilizzare i vostri dati di valore nel modo più vantaggioso. http://farmplan.co.uk/software/crop-management/gatekeeper.aspx

    Scambio di dati & software agricoli

    Micro Account ha sede in Bulgaria. L'azienda si è occupata dell'implementazione di connettività totale tra il proprio software “Agro Office” e tutti i display GreenStar John Deere attualmente in commercio. Inoltre, ha provveduto all'implementazione di un sistema di trasferimento dati continuo per la produzione di dati tra il Centro Operativo presente sul sito MyJohnDeere.com ed i propri sistemi software. Ciò vi consente di utilizzare nel modo più vantaggioso i vostri dati di valore. http://agro-office.com/

    Scambio di dati & software agricoli

    SEGES ha sede in Danimarca. L'azienda si è occupata dell'implementazione dell'interfaccia tra il proprio software “Mark Online” e tutti i display GreenStar John Deere attualmente in commercio. Tale software è inoltre in grado di visualizzare i componenti di una trincia semovente dotata di sensore NIRS John Deere. Ciò vi consente di utilizzare nel modo più vantaggioso i vostri dati di valore. http://it.dlbr.dk/DLBRPlanteIT/DLBRMarkOnline/DLBR_Mark_Online.htm

    Scambio di dati & software agricoli

    Technofarming ha sede in Italia. L'azienda si è occupata dell'implementazione dell'interfaccia (offline) tra il proprio software “Farm Office” e tutti i display GreenStar John Deere attualmente in commercio. I dati vengono trasferiti tra il display del trattore ed il software desktop tramite una chiavetta USB. In questo modo viene garantito il trasferimento completo dei dati tra i due sistemi. http://www.technofarming.com/

    Scambio di dati & software agricoli

    Agromatics ha sede in Norvegia. L'azienda si è occupata dell'implementazione dell'interfaccia (offline) tra il proprio software “Skifteplan” ed i display GreenStar John Deere attualmente in commercio. I dati vengono trasferiti tra il display del trattore ed il software desktop tramite una chiavetta USB. In questo modo viene garantito il trasferimento completo dei dati tra i due sistemi. http://www.agromatic.no/skifteplan.html

    Scambio di dati & software agricoli

    In qualità di membri di AEF, ci atteniamo pienamente allo standard ISOBUS. Stiamo cercando di dotare le nostre macchine ed i nostri display della migliore compatibilità con le attrezzature ISOBUS appartenenti ai vari marchi presenti sul mercato. Le potenti funzionalità come l'accesso remoto al display ("Remote Display Access"), che vi consente di visualizzare live dal display GreenStar del vostro PC la schermata del terminale virtuale di qualsiasi attrezzatura, sono caratteristiche aggiuntive che scaturiscono da una perfetta connettività ISO.

    Soluzioni di gestione dei nutrienti

    Strumenti abilitati dai partner per la distribuzione precisa ed orientata alla domanda di fertilizzanti organici e minerali. Pianificate, effettuate e documentate la gestione dei nutrienti, in conformità con gli obblighi normativi.

    Descrizioni dei partner

    Soluzioni di gestione dei nutrienti

    Con la "Gestione connessa dei principi nutritivi", basata su diversi fattori di produzione che riguardano la storia del campo, i costituenti del terreno, la varietà di raccolto o la resa target, FarmFacts (precedentemente "Land Data Eurosoft") sta utilizzando algoritmi estremamente avanzati in grado di creare un piano di fertilizzanti per l'intera stagione di raccolto, suggerendo una certa quantità di fertilizzante e consigliandone la suddivisione in diverse fasi di applicazione singola. In base ai dati di produzione, tale feedback verrà inoltre fornito sotto forma di mappe di prescrizione specifiche per area di lavoro. http://www.eurosoft.de/

    Soluzioni di gestione dei nutrienti

    Pensata per fornire consigli precisi, flessibili ed accurati, la "Gestione connessa dei nutrienti" prevede che le mappe satellitari in tempo reale siano interpretate da VISTA per determinare, fra gli altri, lo stato di sviluppo attuale delle colture ed il potenziale di resa di un campo secondo una modalità per area specifica. Grazie a tali informazioni, il sistema è in grado di aggiornare i piani di fertilizzazione e di fornire informazioni di qualità in un modo mai visto prima. http://www.vista-geo.de/

    Soluzioni di gestione dei nutrienti

    Poiché la configurazione di spandiconcime sofisticati non è sempre semplice, specialmente con operatori privi di esperienza e soggetti a sostituzione frequente, è stata sviluppata una soluzione in collaborazione con il nostro partner Sulky, che prevede il trasferimento in modalità wireless delle impostazioni ottimali alla macchina e la conseguente autoregolazione di quest'ultima. L'utente deve così fornire poche informazioni (tipo di fertilizzante, disco e spandiconcime) attraverso un sito Web o un'app per smartphone, poiché il resto è automatico: Il file di configurazione dello spandiconcime viene inviato automaticamente alla sezione Organizzazione del Centro Operativo sul sito MyJohnDeere.com e quindi al display GreenStar 2630 del vostro trattore. http://www.sulky-burel.com/

    Soluzioni di gestione dei nutrienti

    Poiché la configurazione di spandiconcime sofisticati non è sempre semplice, specialmente con operatori privi di esperienza e soggetti a sostituzione frequente, è stata sviluppata una soluzione in collaborazione con il nostro partner Rauch, che prevede il trasferimento in modalità wireless delle impostazioni ottimali alla macchina e la conseguente autoregolazione di quest'ultima. L'utente deve così fornire poche informazioni (tipo di fertilizzante, disco e spandiconcime) attraverso un sito Web o un'app per smartphone, poiché il resto è automatico: Il file di configurazione dello spandiconcime viene inviato automaticamente alla sezione Organizzazione del Centro Operativo sul sito MyJohnDeere.com e quindi al display GreenStar 2630 del vostro trattore. http://www.rauch.de/

    Soluzioni di gestione dei nutrienti

    Samson è uno dei nostri partner di attrezzature per l'applicazione di concime che hanno integrato una soluzione di rilevamento dei costituenti del concime (MCS) John Deere sulle proprie attrezzature. Il sensore NIRS HarvestLab John Deere con calibrazioni per il fertilizzante (suino, bovini e biogas) è installato sul serbatoio del concime e consente di misurare gli elementi dei nutrienti (la quantità totale di azoto, ammonio, fosfato, potassio e contenuto secco) durante l'applicazione, consentendo un controllo preciso sul dosaggio (ad esempio Kg N per ettaro) in base agli elementi effettivamente misurati. Grazie ai trattori 6R, 7R e 8R John Deere, il controllo sul dosaggio può essere effettuato tramite la regolazione automatica della velocità del trattore (Tractor Implement Automation) e consente di regolare la portata se, ad esempio, non è possibile raggiungere la velocità necessaria del trattore a causa di condizioni di pendenza o di un carico del motore elevato. Il display GreenStar 2630 registra fino a quattro valori diversi come mappe di applicazione e carica questi dati sul il Centro Operativo presente sul sito MyJohnDeere.com tramite il trasferimento dati wireless. http://www.samson-agro.com/

    Soluzioni di gestione dei nutrienti

    Vervaet è uno dei nostri partner di attrezzature per l'applicazione di concime che hanno integrato una soluzione di rilevamento dei costituenti del concime (MCS) John Deere sul proprio applicatore semovente di fertilizzante liquido “Hydro Trike”. Il sensore HarvestLab con calibrazioni per il fertilizzante (suino, bovino e biogas) viene installato sul triciclo e consente di misurare gli elementi dei nutrienti (la quantità totale di azoto, ammonio, fosfato, potassio e contenuto secco) durante l'applicazione, consentendo un controllo preciso sul dosaggio (ad esempio Kg N per ettaro) in base agli elementi effettivamente misurati. Il controllo sul dosaggio può essere effettuato tramite la regolazione manuale della velocità od il controllo della portata del triciclo. Il display GreenStar 2630 registra fino a quattro valori diversi come mappe di applicazione e carica questi dati sul Centro Operativo presente sul sito MyJohnDeere.com tramite il trasferimento dati wireless. http://www.vervaet.nl/nl

    Soluzioni di gestione dei nutrienti

    Fliegl è uno dei nostri partner di attrezzature per l'applicazione di concime che hanno integrato una soluzione di rilevamento dei costituenti del concime (MCS) John Deere sulle proprie attrezzature. Il sensore HarvestLab John Deere con calibrazioni per il fertilizzante (maiale, bovino e biogas) è installato sul serbatoio del concime e consente di misurare gli elementi dei nutrienti (la quantità totale di azoto, ammonio, fosfato, potassio e contenuto secco) durante l'applicazione, consentendo un controllo preciso sul dosaggio (ad esempio Kg N per ettaro) in base agli elementi effettivamente misurati. Grazie ai trattori 6R, 7R e 8R John Deere, il controllo sul dosaggio può essere effettuato tramite la regolazione automatica della velocità del trattore (Tractor Implement Automation) e consente di regolare la portata se, ad esempio, non è possibile raggiungere la velocità necessaria del trattore a causa di condizioni di pendenza o di un carico del motore elevato. Il display GreenStar 2630 registra fino a quattro valori diversi come mappe di applicazione e carica questi dati sul Centro Operativo presente sul sito MyJohnDeere.com tramite il trasferimento dati wireless. http://fliegl.com/

    Soluzioni per il trattamento delle colture

    Migliorate l'efficienza e la precisione quando si tratta di proteggere i raccolti grazie a competenze tecniche specifiche ed al sostegno necessario per prendere al meglio le vostre decisioni.

    Descrizioni dei partner

    Soluzioni per il trattamento dei raccolti

    BASF è un partner di innovazione integrale della "Protezione connessa del raccolto". BASF è responsabile della creazione di consigli di irrorazione dedicati che derivano dai dati di base agronomici e sul campo forniti dai clienti. Tali consigli includono informazioni su prodotti, dettagli prodotto, sequenze di miscelazione, tempi target e molto altro. Inoltre, BASF integra una speciale opzione di scansione del codice a barre per documentare in modo semplice i prodotti applicati, supportando così un'applicazione di pesticidi priva di errori. John Deere e BASF collaborano sulla base di un accordo di collaborazione & sviluppo globale congiunto.http://www.agrar.basf.de/

    Soluzioni per il trattamento dei raccolti Soluzioni per il trattamento dei raccolti Soluzioni per il trattamento dei raccolti

    Gestione della distribuzione di pesticidi (PAM) all'interno della protezione connessa: i partner pubblici ISIP, ZEPP, KTBL & JKI sono partner di innovazione integrale per la creazione e la fornitura di zone cuscinetto e la selezione di ugelli in base alla miscela di irrorazione fornita dal cliente. I partner stanno lavorando alla creazione di una mappa di applicazione basata su file ISOXML con zone specifiche per campo previste per la distribuzione di pesticidi, partendo da aree meritevoli quali le superfici d'acqua, le aree urbane e gli ecotoni, per la riduzione di deriva delle tecniche di protezione del raccolto basate su una lista detta BVL e gestita da JKI.
    http://www.zepp.info/
    http://www.isip.de/
    https://www.ktbl.de/
    http://www.jki.bund.de/

    Soluzioni per il trattamento dei raccolti Soluzioni per il trattamento dei raccolti

    * PAM ha usufruito del sostegno dei fondi di BMEL e BLE.

    Per gli sviluppatori

    Per maggiori informazioni su come connettervi alla nostra interfaccia e diventare partner, visitate il nostro portale sviluppatori https://developer.deere.com.

    *Se si utilizza JDLink su una macchina di marca diversa da John Deere o su una macchina datata senza dati CAN abilitati, non tutte le informazioni verranno fornite.