• (Altri Paesi)
  • |
  • Ricerca Concessionari
/ / /

Comunicati Stampa & News

Comunicati Stampa 2014

John Deere annuncia la vendita del ramo Irrigazione

Moline, Illinois (26 febbraio 2014) - Deere & Company (NYSE: DE) ha annunciato oggi la conclusione di un accordo definitivo per la vendita  del ramo Irrigazione a FIMI Opportunity Funds, la principale società di private equity in Israele.

 

Dopo aver operato con successo nella produzione di soluzioni per l'irrigazione per sette anni, Deere ha annunciato nel mese di settembre l’intenzione di valutare nuove opzioni strategiche per il ramo irrigazione John Deere Water.

La conclusione dell’accordo è prevista per il secondo trimestre dell'anno solare 2014. Le condizioni di vendita non sono state rese note. BofA Merrill Lynch ha partecipato in qualità di consulente finanziario esclusivo John Deere alla revisione strategica dell’accordo.

 

Parallelamente alla cessione di John Deere Water, in conformità alla  strategia John Deere FarmSight™ la società continuerà a sviluppare e offrire prodotti e servizi per aiutare i clienti a migliorare i risultati  delle loro attività, fra cui l'attuale tecnologia di rilevamento di umidità e clima in campo John Deere Field Connect .

 

John Deere Water è fra i maggiori produttori di linee complete di irrigazione a goccia a livello mondiale, con una importante rete di distribuzione in Nord e Sud America, Asia, Europa e Africa.

 

Opportunity Fund FIMI è il più grande e principale fondo di private equity in Israele, con più di 2 miliardi di dollari di capitale investito. Negli ultimi 17 anni FIMI ha concluso 73 partecipazioni  e 45 acquisizioni. FIMI sta attualmente investendo attraverso il suo quinto fondo su aziende israeliane consolidate o legate a Israele con forte potenziale di crescita e una presenza globale. FIMI ha una vasta esperienza nella crescita e miglioramento delle performance aziendali, con una presenza globale attraverso attività mirate di sviluppo del business. Per ulteriori informazioni, visitare il sito FIMI www.fimi.co.il.

 

Deere & Company ( NYSE : DE ) è impegnata nel supportare le attività degli utilizzatori il ​​cui lavoro è legato alla terra, fornendo prodotti e servizi avanzati per coltivare, raccogliere, trasformare, arricchire e sviluppare l’agricoltura, soddisfacendo le crescenti richieste mondiali di cibo, carburante, abitazioni e infrastrutture. Per ulteriori informazioni, visitare il sito John Deere www.JohnDeere.com.

 




Due innovazioni John Deere sono state premiate al FIMA 2014, una delle fiere leader in Europa per il settore delle macchine agricole, che si è tenuta a Saragozza, in Spagna dall'11 al 15 Febbraio.

 

Sistema di attacco assistito John Deere

Un'innovazione eccezionale: così è stato definito dalla giuria del FIMA il “Sistema di attacco assistito John Deere” per rendere l'accoppiamento delle attrezzature e dei rimorchi del trattore ancora più veloce, facile e sicuro. L'operatore deve abbandonare la cabina soltanto una volta per utilizzare un set di interruttori montati esternamente sul parafango e muovere il trattore in avanti o in retromarcia a una velocità massima di 12 mm/sec e per sollevare o abbassare il sollevatore da terra.

In questo modo vengono ridotti i tempi di settaggio (in particolare per coloro che devono cambiare frequentemente le attrezzature) ed il rischio di incidenti e lesioni dovuti al continuo salire e scendere dal trattore. Una serie di controlli di sicurezza integrati e segnali di avvertimento garantiscono la completa sicurezza del processo: il sistema può essere attivato solo se il sedile del conducente non è occupato.

Il sistema di attacco assistito John Deere è una caratteristica di serie sui nuovi trattori compatti 4049R e 4066R, concepiti per le aziende di piccole dimensioni e le piccole proprietà, le amministrazioni locali ed i manutentori.

 

Sistema di distribuzione del concime

La FIMA ha riconosciuto inoltre come innovazione il sistema di rilevamento del concime John Deere. Sviluppato congiuntamente a Kotte Landtechnik, Fliegl Agrartechnik, il sistema di rilevamento del concime utilizza l'innovativa tecnologia NIR per aiutare a regolare l'erogazione del prodotto in base alle condizioni effettive del terreno ed aumentare così la produttività (ad esempio aumentando la resa), minimizzando al contempo i costi.

La quantità da erogare (quantità target o quantità limite) viene impostata sul display GreenStar 2630 prima di procedere, basandosi su dati complementari di mappatura della resa, campionatura del suolo, sensori N, ecc.. Il sensore NIR misura gli ingredienti chiave del concime (sostanza secca, azoto totale, NH4, P2O5 e K2O) in tempo reale. Il sistema regola quindi il flusso finale di concime per fornire la quantità esatta di sostanze nutritive richieste. Se si utilizza un trattore John Deere, la procedura di concimazione può essere migliorata ulteriormente dal sistema Tractor Implement Automation (TIA) John Deere: il controllo automatizzato della velocità permette infatti di regolare l'erogazione del concime attraverso la velocità del trattore.