UN'ATTIVITÀ IN CRESCITA

Gator, cliente, campo

 

 

La temperatura arriva a 33 °C nel sud della Danimarca. Dopo settimane di calore bruciante, tutta l'erba è gialla e i contoterzisti non hanno più niente da tagliare. Con le macchine inattive e gli operatori a casa, le aziende hanno bisogno di fondamenta solide e strategie intelligenti per andare avanti. OKNygaard può vantare entrambe.

Peter Porup crede fermamente nella pianificazione strategica. Con gli altri quattro direttori di OKNygaard, decide quali macchine il contoterzista può acquistare o affittare per ampliare il suo vasto portfolio. Oltre ai servizi per prato e turf, l'azienda ha anche una divisione ‘cemento’ che installa fognature e costruisce grandi superfici come parcheggi. Insieme, questi due pilastri conferiscono all'azienda la stabilità e la flessibilità di cui ha bisogno per adattarsi e crescere, supportati da contratti pluriennali che consentono una solida pianificazione finanziaria.

Macchine professionali per la cura del prato, cliente, sala macchine, tosaerba professionali
Macchine professionali per la cura del prato, sala macchine, Z997R, tosaerba a raggio di sterzo zero

OKNygaard può godere di un impressionante stock di attrezzature, con undici flotte di macchine – una per ogni sede dell'azienda. Ma, come sottolinea Peter, le persone sono il fattore che conta di più. “C'è bisogno delle persone e delle strutture giuste per far crescere un'azienda come la nostra. Questo è uno sforzo di squadra, non un'operazione da un solo uomo. E noi, infatti, costruiamo la nostra squadra con attenzione.”

Grazie ad un servizio cordiale ed efficiente e ad un'immagine aziendale intelligente, OKNygaard gode di una buona reputazione sia tra lo staff che tra i clienti. Come nota Peter, ognuno dei 560 dipendenti è anche un addetto alle vendite.

Macchine professionali per la cura del prato, sala macchine, tosaerba a raggio di sterzo zero, trattore compatto, cliente, concessionario, conversazione

LAVORARE CON I MIGLIORI

Parlando di vendite, la relazione di Peter con il suo concessionario per la cura del prato John Deere è un altro importante fattore di successo. Peter e Ole Mathiesen hanno fatto molta strada e molti affari nel corso degli anni. Nel 2003, Ole è stato l'uomo che ha consegnato la primissima macchina verde di Peter; oggi, OKNygaard utilizza circa 80 prodotti John Deere per la cura del prato. L'attuale flotta spazia da un tosaerba frontale 1550 a un tosaerba a taglio rotativo per ampie superfici 1600, oltre a una selezione di trattori che include dieci nuovissimi 2036R e alcune macchine della serie 6. Tutti sono nuovi o nuovissimi, in linea con la politica aziendale.

     

In termini di TCO (costo totale di proprietà), gli undici manager locali sanno per esperienza che investire in John Deere restituisce i dividendi grazie alla maggiore operatività garantita. Ma non è solo una questione di macchine. Peter controlla regolarmente anche i prodotti della concorrenza, e non ha remore a spronare Ole a trovare soluzioni ancora migliori. Ed è qui che le cose si fanno interessanti.

Ole Mathiesen ha iniziato come meccanico, poi è passato alle vendite e quindi ha condotto la sua concessionaria John Deere per dieci anni prima di venderla alla Semler Agro. Quindi se vi serve una soluzione turf creativa e davvero efficace, Ole è l'uomo che fa per voi. Solo 4 settimane fa, Peter ha chiamato per dire che un manager regionale aveva bisogno di un tosaerba a taglio rotativo per un nuovo contratto per un campo da calcio, e ha chiesto ad Ole cosa ne pensasse della configurazione che voleva acquistare. Ole ha ascoltato attentamente, poi ha scosso la testa, proponendo una soluzione diversa – e 2000 kg più leggera. “Durante la demo, il manager e lo staff hanno seguito con estrema attenzione”, ricorda Ole. “Prima accigliati, poi con un sorriso … ed infine hanno detto che era la soluzione migliore che avessero mai visto.”

Mi considero più un consulente macchine che un commerciale.

OLE MATHIESEN
JOHN DEERE SALES MANAGER GOLF

Per Peter e la sua azienda è fondamentale avere un partner che condivida le loro capacità di pianificare in anticipo e pensare fuori dagli schemi. Ole Mathiesen e John Deere sono lieti di sostenere la struttura della società in ogni modo possibile – ad esempio nell'ambito di assistenza e riparazioni per la flotta John Deere. Come molti contoterzisti, OKNygaard si occupa della manutenzione ordinaria e delle riparazioni. Ma invece di mantenere officine in tutte le 11 sedi, invia il proprio team di ‘risposta rapida’: gli Uomini Blu.

QUANDO IL BLU INCONTRA IL VERDE

Gli Uomini Blu sono competenti meccanici OKNygaard che scendono in campo quando è necessario sostituire una lama o una cinghia. Eseguono anche la manutenzione ordinaria sulle macchine John Deere dell'azienda a intervalli di sei o dodici mesi. Ogni volta che hanno bisogno di aiuto, chiamano i loro corrispondenti John Deere per l'assistenza professionale e gli ordini di ricambi immediati.

     

In qualità di fornitori di assistenza, esigiamo noi stessi un'assistenza impeccabile. Per questo scegliamo John Deere.

PETER PORUP
DIRECTOR OKNYGAARD
Macchine professionali per la cura del prato, Gator, concessionario, cliente, giardino

QUESTIONE DI PERSONE

Questo servizio personale è solo un altro esempio di quanto siano importanti le persone e le loro competenze nei moderni contesti aziendali. È facile parlare di valori e filosofia quando gli affari vanno bene. Ma è in situazioni estreme, come quando l'azienda è stata colpita da un'ondata nel 2018, che si può constatare davvero il modo in cui si occupa dei suoi dipendenti.

Come la maggior parte dei contoterzisti, OKNygaard ha un contingente di lavoratori a chiamata per tamponare l'impatto sui dipendenti, e una ‘banca del tempo’ che il personale può riempire in mesi impegnativi e svuotare in momenti tranquilli così da mantenere un reddito stabile. Ma questa azienda si spinge molto oltre. “Vogliamo che i nostri dipendenti crescano”, spiega Peter Porup. “Quindi li incoraggiamo a imparare nuove competenze con corsi aziendali, o addirittura a rifare la formazione completamente, invece di stare a casa.”

In ogni caso, per Peter Porup, stare a casa non è mai stata un'opzione. Oltre alla passione per il golf che condivide con la sua famiglia, Peter è un ciclista appassionato (ed estremamente competitivo), ama molto la mountain bike e le corse su strada a lunga distanza con il suo club locale. Come sottolinea Ole Mathiesen, a tal proposito lui e il suo cliente di vecchia data non la penseranno mai allo stesso modo. “Perché sudare dalla Danimarca a Parigi quando si può comodamente viaggiare su una macchina con aria condizionata?”

Macchine professionali per la cura del prato, cliente su una bici da corsa

 

Storie correlate