Comunicati Stampa   25 GIUGNO 2020

John Deere introduce nuovi importanti aggiornamenti ai trattori 6M

I trattori Serie 6M, ora anche a variazione continua

Dopo il grande successo riscontrato in occasione della loro presentazione all'ultima Agritechnica 2019, dal Gennaio 2020 è iniziata la consegna ai clienti dei nuovi trattori 6M. Con questa nuovissima serie John Deere ha ancora una volta impresso un salto di qualità a questo segmento di trattori offrendo non solo una visibilità eccellente, ma anche una manovrabilità e una capacità di carico straordinarie, il tutto unito a un maggiore comfort e a prestazioni senza precedenti.

Grazie al costante impegno nell’offrire ai propri clienti soluzioni convenienti John Deere prosegue nello sviluppo della Serie 6M con il lancio di ulteriori importanti aggiornamenti. Mentre i modelli 6M a 4 cilindri sono ora disponibili con la nota e collaudata trasmissione AutoPowr™, è stata introdotta anche una nuovissima ed esclusiva soluzione di guida, il sistema di guida AutoTrac™ su display installato sul montante laterale, oltre a molte altre opzioni.

Grazie al design ribassato del cofano ribassato e al display sul montante laterale, i quattro modelli 6M a telaio corto garantiscono una visibilità anteriore priva di  ostacoli. Basati sul leggendario passo da 2400 mm del 6430 Premium, questi modelli della gamma 6M offrono inoltre un'eccellente manovrabilità con un raggio di sterzata ridotto di soli 4,35 m. Nonostante le dimensioni compatte, il peso lordo massimo di 10,45 tonnellate di questi modelli garantisce una impareggiabile capacità di carico, fino a 4,7 tonnellate.

Alle trasmissioni già esistenti si affianca ora anche AutoPowr™ per offrire ai clienti il più ampio ventaglio di trasmissioni disponibile in questo segmento di trattori. Insieme alla modalità Full Auto e alla gestione automatica di motore e trasmissione, la funzione AutoClutch permette agli utilizzatori di arrestare il trattore semplicemente azionando il pedale del freno, con enormi vantaggi quando il lavoro comporta continui arresti e riavvii di marcia. In aggiunta, la reattività dell’inversione di marcia dell'AutoPowr™ può essere regolata dal display sul montante laterale. I clienti che sono alla ricerca di una soluzione conveniente possono scegliere l'AutoPowr™ sulla console di destra con distributore idraulico meccanico o elettroidraulico. Per un maggiore comfort, la versione Premium è dotata di AutoPowr™ sul CommandARM™ compatto.

Oltre alla nota e collaudata soluzione di guida automatica AutoTrac™ John Deere sta introducendo su tutti i modelli 6M un sistema di guida conveniente per i clienti alla ricerca di una soluzione entry level. Grazie all’AutoTrac™ gestito direttamente dal display sul montante laterale non è più necessario alcun display aggiuntivo. In pratica, quindi, AutoTrac™ richiede solo un ricevitore satellitare StarFire™ per poter iniziare a lavorare. I clienti possono risparmiare fino al 30% sul costo di un display separato, conservando al tempo stesso una flessibilità totale grazie la possibilità di effettuare un upgrade in qualsiasi momento.

I modelli della Serie 6M, basati sul concetto di telaio Full Frame, sono i trattori ideali per caricatori frontali e creano una perfetta accoppiata con i modelli della nuova Serie M annunciata a maggio (si veda il comunicato stampa dedicato). Affiancandosi ai caricatori frontali Serie R, i caricatori frontali Serie M sono progettati appositamente per gli utilizzatori che necessitano di un caricatore versatile e leggero a un prezzo accessibile senza compromettere l'altezza di sollevamento. Il design snello dei caricatori agevola la manovrabilità dei trattori, mentre la totale compatibilità con i sollevatori anteriori John Deere salvaguarda la libera oscillazione degli pneumatici e gli angoli di sterzatura, lasciando al tempo stesso libero accesso ai punti di manutenzione del trattore.

Nella gamma dei trattori a quattro cilindri, il 6140M è già diventato un best-seller. Con un passo da 2,58 m e un peso inferiore alle sei tonnellate, questo trattore leggero e agile offre una impressionante potenza massima di 155 CV che può raggiungere i 166 CV grazie al sistema di Gestione Intelligente della Potenza. In sostanza, si tratta di un trattore decisamente versatile in grado di combinare tutti i vantaggi di un trattore a 4 cilindri compatto con un’elevata erogazione di potenza. 

Come ulteriore nuova opzione, i trattori più grandi a sei cilindri 6175M e 6195M ora possono essere equipaggiati con una pompa idraulica da 155 litri/minuto per agricoltori e contoterzisti alla ricerca di una macchina dalle alte prestazioni a un prezzo accessibile. In più, chiunque sia interessato a una prova su strada dei nuovi trattori Serie 6M ora può virtualmente salire sul più recente modello 6120M nel famoso videogioco Farming Simulator.

Trattori Serie 6M – dati tecnici: