Comunicati Stampa   9 Maggio 2018

TECHagro: John Deere conquista la medaglia d'oro e d'argento

TECHagro 2018, Brno. L'innovazione è la forza trainante dell'attuale sviluppo prodotto di John Deere, volta a creare e sviluppare soluzioni intelligenti. Alla recente fiera TECHagro di Brno l'azienda è stata ancora una volta premiata con la medaglia d'oro e d'argento per la sua più recente tecnologia applicata a mietitrebbie e seminatrici.

Mietitrebbie Serie S700

La mietitrebbia Serie S700 di John Deere si è aggiudicata il premio TECHagro Grand Prix Innovation Award per il 2018. La giuria ha lodato le nuove funzionalità automatiche dei sistemi ICA2 e Active Yield della mietitrebbia definendoli un importante passo in avanti per una raccolta efficiente ed intelligente.

La gamma completamente nuova di mietitrebbie S700 è stata presentata nell'estate 2017 e introduce una nuova dimensione nell'innovazione della raccolta.  Regolazione Interattiva della Mietitrebbia 2 (Integrated Combine Adjustment 2 o ICA2) è il primo sistema disponibile sul mercato per l'ottimizzazione completamente automatica della mietitrebbia.

Dopo avere ottimizzato le impostazioni della macchina quali velocità di avanzamento, qualità della granella, perdite e pulizia del prodotto per mezzo di ICA, il sistema ICA2 modifica automaticamente le impostazioni per mantenere il rendimento preselezionato a un livello costante. Senza la necessità di alcun intervento da parte dell'operatore, il sistema mantiene la qualità di lavoro richiesta e permette di sfruttare tutto il potenziale della mietitrebbia ogni giorno e per tutta la stagione. Mediamente, la tecnologia ICA2 è in grado di aumentare l'utilizzo della capacità della mietitrebbia del 20%, in base a uno studio realizzato dall'Università di Gottinga (Germania).

"Siamo onorati di ricevere questo premio, che costituisce un prezioso riconoscimento del lavoro svolto dai progettisti e dagli ingegneri John Deere per portare questo nuovo prodotto sul mercato", ha commentato Carsten Heftrig, responsabile marketing per le mietitrebbie John Deere della Regione 2. "La nuova Serie S700 è il più grande progresso fino ad oggi nel miglioramento della tecnologia di raccolta e merita appieno il suo nuovo nome di “Automazione della Raccolta."


Seminatrice 1725NT ExactEmerge

Dopo la medaglia d'oro conquistata al SIMA Show 2015 di Parigi, la seminatrice di precisione ad alte prestazioni 1725NT di John Deere ha vinto la medaglia d'argento alla fiera TECHagro. La seminatrice offre nuovi livelli di precisione nella semina anche a velocità di lavoro fino a 16 km/h e superiori.

Questa innovativa tecnologia deposita i semi sul fondo del solco con una traiettoria retroversa, che si adatta alla perfezione alla velocità di spostamento della seminatrice e alla densità di semina selezionata. Il seme viene posizionato con precisione nel solco senza che rimbalzi o rotoli, sia con il seme di mais che soia, anche a velocità di semina elevate. Protetti su tutti i lati dalle setole della spazzola, i semi vengono collocati nella posizione giusta anche nelle condizioni di semina più impegnative. Gli elementi di semina della seminatrice 1725NT sono in grado di gestire la maggior parte di semi per forma e dimensione, garantendo una corretta singolarizzazione nel 99% dei casi.

Con una larghezza di trasporto su strada di soli 3 m, questa seminatrice a otto file offre un'opzione di fertilizzazione granulare, ed è stata progettata per lavorare su terreni con preparazione tradizione, minima lavorazione o non lavorati. Una volta collegata al trattore, questa esclusiva seminatrice ad azionamento elettrico può essere alimentata da un generatore esterno collegato alla PTO del trattore ed è completamente integrata nella gamma di soluzioni per l'agricoltura di precisione FarmSight proposte da John Deere.

La fiera TECHagro di Brno (Repubblica Ceca) è la  più grande  manifestazione del settore nell’Europa centrale: conta infatti più di 120.000 visitatori e si colloca fra le tre più grandi fiere agricole in Europa. TECHagro premia le più recenti innovazioni nel settore delle macchine agricole con il concorso Grand Prix. Nel 2018 un totale di 91 espositori si sono candidati per i premi e una giuria di 18 membri ne ha selezionati 17. I premi e le targhe sono stati consegnati durante l'apposita cerimonia di premiazione della manifestazione, alla quale ha partecipato il Ministro dell'Agricoltura Ceco.


Nella foto:

Padraig Brady, International Territory Manager John Deere (a sinistra), Jiri Ptacnik, Product Specialist del concessionario John Deere Strom nella Repubblica Ceca, e Jan Geiger, John Deere International Combine Product Sales Specialist (a destra) con uno dei premi TECHagro 2018 Grand Prix.